Mario ArrighiPosturometria e Pancafit

Misurare l’invisibile

La posturometria permette di misurare le tensioni derivanti da posture scorrette.

Durante la valutazione posturale oltre a misurare il parallelismo dei piani posturali bi-pupillare masticatorio, bi-clavicolare e bi-iliaco si analizzano le eventuali disfunzioni dei recettori posturali (occhio, piedi, pelle, apparato masticatore, ecc…)

Un qualsiasi squilibrio dei recettori invia informazioni errate al Sistema Tonico Posturale il quale purtroppo le analizza come verità assolute e manda immediatamente le informazioni al nostro sistema nervoso centrale che, sottostando alle sue leggi – fuga dal dolore, miglior baricentro e minor dispendio di energie – ordina di variare la postura corporea (sistema involontario).

Il Tecnico di Posturometria, grazie alle sue sofisticate apparecchiature, è in grado di fornire al medico curante preziose indicazioni per una corretta diagnosi  e per la verifica dell’efficacia della terapia. 

Se è misurato è un fatto, altrimenti rimane un’opinione.

Pancafit

La pancafit è uno strumento che, se usato con metodo, agisce sulle catene muscolari contratte restituendo al muscolo il suo tono normale:

  • riequilibra la postura diminuendo le tensioni muscolari
  • fa assumere una posizione più corretta
  • riallunga i muscoli tesi e contratti
  • migliora la respirazione agendo sul diaframma
  • migliora la circolazione venosa e linfatica
  • agisce positivamente su alcune patologia come cervicalgie, ernie discali, formicolii, tendiniti, periartriti, tunnel carpale, lombosciatalgie, lombalgie (mal di schiena).

E’ necessario prenotare il trattamento chiamando qui La Buona Terra.

 

Indirizzo: Via Aldo Moro, 39-41 – 22032 Albese (CO)
Contatti: Tel/Fax:  031427513

email: negoziolabuonaterra@gmail.com

Seguici anche su Facebook